RESTAURO

METODOLOGIA PER UN CORRETTO RESTAURO

Questa è la metodologia che seguiamo per i nostri interventi:

  1. Analisi del reperto ligneo in tutte le sue componenti strutturali.
  2. Analisi delle essenze lignee usate nelle sue componenti interne e visive esterne.
  3. Analisi delle patine, dello sporco accumulato nel tempo, delle superfici onde fare protezioni finali idonee come: lucidatura, ceratura e laccature varie.
  4. Documentazione fotografica iniziale.
  5. Documentazione in itinere del lavoro.
  6. Intervento di restauro vero e proprio, dapprima di consolidamento strutturale poi di integrazione delle parti mancanti, di disinfestazione di elementi patogeni, ed infine di protezione finale.
  7. Attenzione particolare alla selezione e all’uso delle essenze lignee.
  8. Stesura di una relazione scientifica finale illustrante i vari punti sopra esposti comprensiva della documentazione fotografica delle varie fasi, con annesse relazioni scientifiche di indagine se espressamente richieste dalle competenti Soprintendenze.
restauro pittorico
restauro ligneo